Che differenza c'è fra traduttore editoriale e traduttore letterario?

1 Risposta

+2 voti
risposta inviata 2 Ottobre 2017 da Sara Bua (7,390 punti)
rivisti 6 Ottobre 2017 da 2i4rj

Sì, la differenza sta nel fatto che

la traduzione letteraria è una branca della traduzione editoriale. I traduttori editoriali sono quei traduttori che lavorano per l’editoria, o che comunque creano traduzioni tutelate dal diritto d’autore. [...] Rientrano nel diritto d’autore anche prodotti diversi dai romanzi o saggi, come le guide turistiche, le riviste, i fumetti, le opere teatrali…

Questo contenuto è tratto dal blog doppioverso.com, che gentilmente lo ha messo a nostra disposizione. Link all'articolo originale: https://www.doppioverso.com/traduzione-editoriale-10-cose-che-avrei-voluto-sapere/

Domande correlate

+4 voti
1 risposta 86 visite
+4 voti
1 risposta 42 visite
+4 voti
0 risposte 69 visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...