+1 voto
46 visite
in Professioni linguistiche da (6k punti)
Che tipi di project manager esistono?
Corso Diventare Traduttori

1 Risposta

0 voti
da (14k punti)
Nel settore della traduzione si può avere a che fare con almeno due categorie di project manager, i cui ruoli variano a seconda del modo in cui l’organizzazione gestisce i suoi progetti. Spesso, nelle agenzie più grandi, un project manager lavora seguendo un elenco di mansioni prestabilito e circoscritto. Addirittura si può anche avere un project manager diverso per ciascuna fase: un PM che si occupa del preventivo, uno che gestisce i traduttori, uno dedicato alla consegna, uno focalizzato sulla sua esecuzione, e così via. In questi casi è meno comune che i project manager si trovino a dover gestire i problemi inaspettati, perché le loro responsabilità sono state decise e limitate ai piani alti.

Al contrario, nelle agenzie più piccole è più comune trovare un solo project manager a capo di tutto il processo gestionale. In questi casi, i PM hanno più potere e responsabilità, anche quando devono affrontare un problema inatteso.

A seconda delle agenzie, i PM possono avere anche mansioni di traduzione, revisione, vendor management.

Domande correlate

In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Trovare tutto su internetCopertina del libro Come diventare traduttori di sucessoIl traduttore insostituibileWeb Hosting
...