+4 voti
810 visite
quesito posto in Tecnologia da (7.5k punti)

2 Risposte

+2 voti
risposta inviata da (9.1k punti)
modificato da

Qualche tempo fa avevamo compilato un elenco di programmi utili per i traduttori su Bestvendor.com, un sito non più esistente. Lo riporto qui, con qualche modifica e aggiornamento:

  • OmegaT - CAT tool gratuito e open-source
  • Okapi Framework e RainbowProgramma multifunzione per la localizzazione e relativa GUI
  • Olifant - Strumento per la manutenzione di memorie di traduzione
  • ApSIC Xbench - Facilita la ricerca di risorse linguistiche e il controllo qualità delle traduzioni
  • IntelliWebSearchRicerche sul web centralizzate
  • Notepad++ - Editor di testo avanzato
  • 7-ZipAlternativa a WinZip
  • Total Commander - File manager a due schede, sostituisce l'esplora risorse
  • Dropbox - Cloud storage
  • ABBYY FineReader - Il miglior programma di OCR per convertire PDF e immagini in testo
  • IrfanView - Visualizzatore di immagini
  • LF Aligner - Strumento per l'allineamento di testi bilingui
  • CodeZapper - Per pulire i file di Word prima della traduzione ed evitare i tag sovrabbondanti
  • Dashlane - Programma per centralizzare e gestire le password 
  • LibreOffice - Alternativa a Microsoft Office
  • MagicDisc - Utility per montare immagini di DVD-ROM o CD-ROM (dizionari, enciclopedie, etc.)
  • DoPDF - Per stampare in PDF
  • Flux - Utility per attenuare la luminosità dello schermo nelle ore serali
  • PDFXViewer - La migliore alternativa ad Adobe Acrobat Reader
  • ShareX - Programma per eseguire screenshot e condividerli
  • BootCaT - Strumento per la creazione semi-automatica di corpora di testi scaricati dal web
  • AntConc - Toolkit per l'analisi di corpora
+1 voto
risposta inviata da (4.5k punti)

Per quanto riguarda l'hardware, consiglio vivamente un computer fisso abbastanza potente e con molta memoria RAM e memoria a stato solido (SSD) sufficiente, che resista il passare del tempo. A questo computer fisso abbinerei due schermi LCD di buona qualità da almeno 21 pollici, una tastiera comoda (questo è soggettivo), una webcam (se non è già integrata), altoparlanti, cuffie... Parallelamente mi doterei anche di un computer portatile per poter lavorare anche in viaggio o in trasferta. Volendo per mantenerli sincronizzati si può installare un NAS in casa con spazio sufficiente per il nostro archivio. In questo modo, usando un programma di sincronizzazione come Resilio Sync si possono condividere le cartelle di lavoro per avere sempre i file che ci servono.

Per il software, se si possiede un Mac, consiglio questi programmi (gratuiti):

Domande correlate

+4 voti
1 risposta 492 visite
+3 voti
1 risposta 852 visite
+2 voti
1 risposta 81 visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...