+2 voti
118 visite
in Professioni linguistiche da (210 punti)

Salve a tutti,

Se con il consenso dell'autore e del suo editore straniero, si prepara una proposta di traduzione completa di sinossi e del testo tradotto per intero e se l'editore stesso si fa carico (magari grazie ai suoi contatti) di proporre l'opera, c'è possibilità che l'editore della lingua d'arrivo, accetti il libro ma non la traduzione e decida invece di affidarla a un suo traduttore di fiducia? Inoltre quanto è corretto da parte del collega accettare di tradurre un testo "scoperto" e già tradotto da altri? Infine si corre il rischio che la traduzione allegata alla proposta venga poi "copiata"? Grazie mille.

Fai il log in oppure registrati per rispondere al quesito.

In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Trovare tutto su internetIl traduttore insostituibileWeb Hosting
...