+3 voti
560 visite
quesito posto in Formazione da (8.1k punti)
ri-taggati da

1 Risposta

+2 voti
risposta inviata da (9.7k punti)

Non essendo una professione regolamentata, per lavorare come traduttore non è obbligatorio avere alcun titolo, né aver seguito un percorso di studi specifico. Detto questo, è indubbio che una buona formazione accademica è importantissima per ottenere le competenze giuste e per aumentare le possibilità di trovare impiego nel settore.

Senza entrare in giudizi di merito, in Italia le facoltà che offrono studi di traduzione sono:

  • ​DIT dell'Università degli Studi di Bologna, ex Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di Forlì
  • Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell'Università degli Studi di Trieste
  • Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale"
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Pisa
  • Facoltà di Interpretariato e Traduzione dell'Università LUSPIO
  • Facoltà di Interpretariato, Traduzione e Studi Linguistici e Culturali dell'Università IULM, Milano
  • Facoltà di Interpretariato e Traduzione dell'Università degli Studi Internazionali di Roma
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi del Salento
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Bari
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Cagliari
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Genova
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Torino
  • Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Udine
commentato da (180 punti)
Io sto attualmente studiando nel cdl Lingue e Culture Europee dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che non è citata in questo elenco nonostante appartenga alla classe di laurea di mediazione linguistica.
commentato da (9.7k punti)
Grazie mille dell'informazione. Se non ricordo male, la fonte da cui ho tratto l'elenco considerava soltanto i corsi di laurea in Traduzione e in Lingue. Mancano infatti varie università che offrono corsi in Mediazione linguistica o culturale, come facevi notare.

Domande correlate

In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...