+3 voti
271 visite
quesito posto in Professioni linguistiche da (160 punti)
Le scadenze delle case editrici lo consentono?

1 Risposta

+2 voti
risposta inviata da (9.1k punti)
Ogni casa editrice e ogni titolo fa storia a sé. In linea di massima i tempi di consegna sono sempre piuttosto ridotti, ma il settore editoriale pianifica comunque a medio-lungo termine, stabilendo un calendario editoriale con largo anticipo, per cui per i traduttori dovrebbe essere più facile organizzarsi.

Abbiamo vari colleghi infatti che riescono ad alternare la traduzione di libri con il lavoro quotidiano come traduttori tecnici, quindi, in un certo modo, sono traduttori editoriali part-time. Ripeto, tutto dipende dal progetto in concreto e anche dalle proprie capacità di negoziazione al momento di accettare l'incarico.
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...