+4 voti
294 visite
in Formazione da (8.1k punti)

1 Risposta

+1 voto
da (940 punti)
modificato da

Come per altre professioni, non esiste un percorso predefinito.

Prima di tutto, dovrai acquisire competenze nell’ambito della traduzione tecnica, ad esempio frequentando un master. L’offerta formativa è ampia, ne riporto due a titolo esemplificativo:

  • quello dell’ISTRAD che offre anche la combinazione linguistica spagnolo-italiano
  • quello dell’ICoN, erogato in collaborazione con le Università di Genova e Pisa (inglese-italiano).

In alternativa, esistono anche corsi para-universitari come quelli organizzati da STL o dall’AITI. Consulta i loro siti per tenerti aggiornato sull’offerta formativa.

Oltre a questo, dovrai poi specializzarti in uno o più ambiti.  Per farti un'idea di come fare, puoi leggere la riposta alla domanda Per un traduttore è necessario specializzarsi? Le possibilità sono diverse:

  • c’è chi si specializza direttamente sul campo, traducendo testi su un determinato argomento perché è il settore del suo cliente
  • puoi acquisire le conoscenze in un settore sul posto di lavoro (io, ad esempio, ho lavorato diversi anni nella Qualità, occupandomi di certificazioni aziendali e di prodotto e imparando, così, la materia e la terminologia)
  • puoi approfondire autonomamente degli argomenti informandoti, leggendo e confrontando testi nelle tue combinazioni linguistiche
  • se hai una passione particolare, ad esempio per uno sport, puoi approfondirne la conoscenza
  • puoi fare volontariato, ad esempio sottotitolando i TED Talks e scegliendo quelli affini per tematica. Leggi l'articolo 5 motivi per diventare traduttori TED per approfondire l'argomento.

Come ho anticipato, questo percorso non è valido per tutti. Ci sono professionisti, infatti, che non nascono come traduttori tecnici, ma lo diventano in un secondo momento. Ad esempio, se sei hai una laurea in chimica, se sei un medico o un matematico e magari hai anche esperienza sul campo, potresti acquisire le competenze traduttologiche e linguistiche necessarie per diventare un traduttore. In questo caso avresti il grosso vantaggio di avere solide competenze nel tuo settore.

Domande correlate

+5 voti
1 risposta 3.2k visite
+6 voti
0 risposte 545 visite
+2 voti
1 risposta 886 visite
+6 voti
0 risposte 459 visite
quesito posto 21 Settembre 2017 in Formazione da Sara Bua (8.1k punti)
+5 voti
0 risposte 336 visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Trovare tutto su internetIl traduttore insostituibileWeb Hosting
...