Quali sono i primi passi da compiere per diventare un traduttore professionista?

+8 voti
641 visite
quesito posto 21 Settembre 2017 in Formazione da Sara Bua (7,390 punti)
modificato 30 Settembre 2017 da marcocevoli

1 Risposta

+2 voti
risposta inviata 21 Novembre 2017 da sergioalasia (4,470 punti)

Com'è risaputo, non esiste un albo professionale dei traduttori, quindi in teoria chiunque si può definire traduttore professionista. Si tratta quindi soprattutto di dimostrare ai clienti di avere le basi teoriche e una certa esperienza nel settore. 

Cominciamo dalla parte più ovvia: imparare bene (almeno) una lingua straniera oltre all'inglese, che ormai è dato per scontato, per questo è assolutamente necessario un soggiorno prolungato all'estero. Dopodiché, in ordine sparso:

Domande correlate

+4 voti
1 risposta 305 visite
+6 voti
1 risposta 308 visite
+2 voti
1 risposta 283 visite
+7 voti
1 risposta 130 visite
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...