+3 voti
406 visite

1 Risposta

+3 voti
risposta inviata da (9.9k punti)

Alcuni consigli sparsi:

  • imparare a dattiloscrivere, cioè a scrivere con la tastiera con due mani, senza guardare i tasti e commettendo il minor numero di errori possibile;
  • imparare tutte le scorciatoie di tastiera dei programmi abituali, in modo da non dover staccare le mani dalla tastiera per muovere il mouse;
  • sperimentare l'uso dei programmi di riconoscimento vocale (il più noto è Dragon Naturally Speaking) per dettare la traduzione anziché scriverla;
  • migliorare costantemente la comprensione della lingua di partenza, in modo da perdere sempre meno tempo nella ricerca terminologica e nelle riletture per cogliere il senso;
  • automatizzare tutte le operazioni di ricerca, con strumenti quali IntelliWebSearch o funzioni simili disponibili nei CAT tool;
  • usare programmi per la creazione di macro come AutoHotKey, che automatizzano la digitazione ripetuta di testo;
  • nei progetti compatibili (traduzione tecnica, testi ripetitivi, etc.) usare i programmi di traduzione assistita e, se disponibile con qualità sufficiente, anche la traduzione automatica come suggerimento.
In DiventareTraduttori potrai porre quesiti sul mondo della traduzione e ricevere risposte da altri membri esperti della community.

Registrati o accedi tramite Facebook per entrare a far parte della community.

Scelti per voi

Il traduttore insostituibileWeb Hosting
...